Myst remake in arrivo su Oculus Quest e Steam VR

Se come il sottoscritto avete cominciato a contare i capelli bianchi e gli anni che passano, ricorderete sicuramente Myst. L’avventura grafica punta e clicca sviluppata da Cyan Worlds nel 1993 ha definito un’epoca e un genere, insieme ad altri capolavori del calibro di Broken Sword e prima ancora Monkey Island.

Potrete capire quindi l’eccitazione che circonda l’arrivo del remake in realtà virtuale di questa storica produzione.

Il titolo sviluppato ancora una volta da Cyan Worlds, più che un remake, secondo le parole degli sviluppatori è una reimmaginazione di quel fantastico mondo, con nuove forme di interazione, nuovi asset grafici e sonori.

Per evitare che il gioco possa diventare eccessivamente semplice per chi ha già giocato il gioco originale (beati voi che ricordate tutti gli enigmi), inoltre, Cyan Worlds ha promesso la possibilità di attivare la randomizzazione dei puzzle ambientali, il che dovrebbe consentire anche una certa rigiocabilità del titolo, una volta completato.

Il gioco arriverà sia sulla piattaforma Oculus Quest (quindi anche per Oculus Quest 2) sia su SteamVR. In attesa di poterlo recensire per voi, godiamoci il trailer di lancio e i primi screenshot in game.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *