Apple registra il nome RealityOS, il visore di Cupertino è sempre più vicino

Secondo il giornalista di Bloomberg News, Parker Ortolani, Apple, tramite una società fantoccio, la Realityo Systems LLC, avrebbe registrato presso lo stato del Delaware, la richiesta di brevetto per un software denominato “RealityOS“.

Secondo il giornalista si tratterebbe del sistema operativo del futuro headset VR/AR di Apple.

La documentazione collegata al marchio infatti fa riferimento ad “hardware per computer indossabili” e si riferisce a “progettazione e sviluppo di hardware, software, periferiche e videogiochi per computer”.

Quanto alla riconducibilità ad Apple, va ricordato che è prassi per le grandi compagnie evitare di registrare direttamente a proprio nome brevetti e nomi di prodotti non ancora annunciati, proprio per evitare fughe di notizie incontrollate, prima della avvenuta presentazione e Apple avrebbe adottato lo stesso approccio in passato, utilizzando una società di comodo chiamata “Yosemite Research LLC” per registrare nomi di aggiornamenti macOS come Yosemite, Big Sur e Monterey.

La conferma che la società Realityo Systems LLC farebbe capo ad Apple sta nel fatto che anche appunto Yosemite Research LLC è registrata allo stesso indirizzo, il che implica fortemente che dietro entrambe le società ci sia Apple.

Nei giorni scorsi si era diffusa la voce secondo cui alcuni dirigenti Apple avrebbero avuto la possibilità di testare il nuovo headset della mela, con lo scopo di mostrare loro i progressi raggiunti e rassicurarli sul fatto che il lancio sarebbe stato rimandato al 2023, rispetto ai piani iniziali che invece prevedevano la sua presentazione alla WWDC22.

Apple registra il marchio RealityOS, che con tutta probabilità sarà il nome del sistema operativo dei prossimi visori VR/AR di Apple
Non conosciamo ancora il design degli Apple Glasses o il loro nome, ma sicuramente porteranno l’inconfondibile stile di Apple nel settore.

Apple Glasses, a metà strada tra VR ed AR

Il design e la funzionalità delle cuffie Apple sono stati fonte di molte speculazioni nel corso degli anni, ma la maggior parte dei rapporti suggerisce che saranno in grado di offrire una combinazione di esperienze di realtà virtuale e di realtà aumentata, immergendo l’utente in contenuti virtuali e sovrapponendo elementi virtuali ad ambienti del mondo reale.

La application per il brevetto scadrà ufficialmente l’8 giugno, e proprio la prossima settimana, il 6 giugno, Apple darà il via alla sua WWDC22, il che ha portato a speculare sulla possibilità di vedere l’headset annunciato durante il keynote di Apple. Mark Gurman di Bloomberg osserva però che la data dell’8 giugno è probabilmente una coincidenza e coincide con una scadenza legale fondamentale che arriva sei mesi dopo il deposito del marchio. “Forse lo vedremo [alla WWDC]”, ha twittato Gurman, “ma la domanda di registrazione del marchio non ne è la prova”.

Il mondo della XR è quindi quanto mai in fermento ed è indubbio che l’ingresso di Apple nel settore spariglierà la carte in tavola. Tuttavia Apple dovrà vedersela con una concorrenza che è sempre più agguerrita, come quella di Sony e del suo interessante PSVR2, che dovrebbe essere presentato tra poco e Cambria di Meta, in arrivo a settembre di quest’anno.

Per saperne di più, come sempre, vi invitiamo ad iscrivervi al nostro canale Telegram, dove potrete trovare tanti appassionati di VR e AR e tenervi aggiornati sul mondo della XR.

Se questo articolo ti è piaciuto e sei alla ricerca di un posto dove condividere la tua passione per la VR, iscriviti ai nostri social:

. Facebook AlternativeReality.it
. Telegram
. Instagram

Se vuoi sapere quali sono i migliori giochi per Meta Quest 2, ti invitiamo a leggere questi articoli:
- Migliori Giochi Meta Quest 2;
- Migliori Giochi gratuiti Meta Quest 2;
- Migliori Giochi gratuiti per Meta Quest 2 su Sidequest;

Se sei alla ricerca dei migliori accessori per Meta Quest 2 ti invitiamo a leggere questo articolo dove abbiamo selezionato i migliori accessori per Meta Quest 2

Se vuoi acquistare Meta Quest 2 in sconto puoi farlo tramite questo link Amazon.

Previous ArticleNext Article

This post has 2 Comments

2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *