RoomPlan, Apple pubblica le sue prime API in realtà aumentata

Il lancio del primo visore di Apple si fa sempre più vicino. Se non vi bastassero le notizie che vi abbiamo riportato qui

allora forse la pubblicazione delle prime API ufficiali di Apple per la realtà aumentata potrebbe farlo. Apple ha infatti silenziosamente reso pubblico le API di RoomPlan un incredibile sistema di utility che consentiranno di mappare la casa e tutto ciò che contiene (arredamenti, suppellettili ecc.) attraverso iPhone e iPad.

La nuova API swift “RoomPlan”, preannunciata alla WWDC2022, infatti, utilizza il sensore LIDAR di iPhone e iPad per scansionare gli spazi interni, compresa la disposizione dei mobili ed è la prima tecnologia a realtà aumentata ready to use rilasciata da Apple probabilmente in vista del futuro lancio del suo visore.

Per il mercato immobiliare e per l’architettura

In una pagina dedicata Apple descrive RoomPlan come utile per la creazione di planimetrie. Queste planimetrie possono essere applicate direttamente nelle applicazioni immobiliari e di ospitalità che richiedono una conoscenza approfondita del layout di un edificio.

Sebbene Apple consideri l’API utile soprattutto nel campo immobiliare e architettonico, ad esempio per mostrare al pubblico scelte di interior design, oppure un appartamento in vendita, è indubbio che queste API serviranno anche al futuro visore Apple per offrire un passtrough che tenga anche conto dell’ambiente circostante.

Come Meta ma meglio di Meta

Del resto qualcosa di simile è stato già introdotto come fuzione sperimentale in Quest 2 con gli ultimi aggiornamenti, consentendo all’utente di tenere traccia di elementi presenti nello spazio di gioco e tracciare alcuni elementi come un divano o una scrivania. Il prodotto di Apple, tuttavia sembra incredibilmente più maturo (sebbene alcuni utenti abbiano rilevato che nonostante sia in grado di rilevare specchi e altri oggetti sembra avere notevoli problemi ad adattarsi a porte chiuse di recente, a spostarsi su piani diversi e a mantenere coerenti le scansioni delle pareti)

Utilizzando i sensori LIDAR di alcuni modelli di iPhone e iPad, il display mostrerà “l’avanzamento della scansione in tempo reale e una visualizzazione stile ‘casa delle bambole’ che mostra tutto ciò che è stato riconosciuto nella stanza“.

Le planimetrie saranno esportate in formati di file USD o USDZ ampiamente compatibili per essere importate in molti programmi 3D popolari, come Cinema 4D e AutoCAD. I file saranno corredati da rapporti sulle dimensioni della stanza e dei mobili inclusi.

La nuova API RoomPlan Swift è disponibile dall’8 giugno come beta per gli sviluppatori registrati.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete averne di più fatecelo sapere iscrivendovi al nostro canale Telegram e al nostro gruppo Facebook, dove troverete tanti appassionati di VR

Se questo articolo ti è piaciuto o sei alla ricerca di un posto dove condividere la tua passione per la VR, o sei alla ricerca di consigli e suggerimenti per iniziare, iscriviti al nostro gruppo Facebook AlternativeReality.it e al nostro canale Telegram.

Se vuoi sapere quali sono i migliori giochi per Meta Quest 2, ti invitiamo a leggere questi articoli:
- Migliori Giochi Meta Quest 2;
- Migliori Giochi gratuiti Meta Quest 2;
- Migliori Giochi gratuiti per Meta Quest 2 su Sidequest;

Se sei alla ricerca dei migliori accessori per Meta Quest 2 ti invitiamo a leggere questo articolo dove abbiamo selezionato i migliori accessori per Meta Quest 2

Se vuoi acquistare Meta Quest 2 in sconto puoi farlo tramite questo link Amazon.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.