Meta sblocca il rapporto d’aspetto 16:9 per Quest 2

Gli utenti di Meta Quest 2 potranno, grazie ad un recente aggiornamento, registrare i loro video di realtà virtuale in modalità orizzontale e utilizzando diverse impostazioni di qualità.

Meta ha infatti sbloccato diverse nuove impostazioni di registrazione video per Quest 2, tra cui un rapporto di aspetto 16:9 e la risoluzione 4K. Tuttavia, queste funzioni di registrazione sono disponibili al momento solo per gli sviluppatori.

Una delle lamentele degli utenti di Meta Quest 2 sin dal lancio dell’headset è stata la mancanza di opzioni sufficienti per la registrazione di giochi in realtà virtuale. Per esempio, sino ad ora è stato possibile registrare all’interno del visore solo con il formato verticale, pratico per gli shorts video di YouTube e i video di TikTok, ma non per la normale visione su Tv e Schermo PC. Una soluzione al problema ve l’abbiamo comunque fornita in questa guida alla registrazione del gameplay di Quest 2, ma si tratta pur sempre di un escamotage.

Aspect Ratio di Meta Quest 2

Come dicevamo, per registrare video in formato orizzontale su Quest 2, gli utenti hanno dovuto affidarsi ad applicazioni non ufficiali come SideQuest. Ora gli sviluppatori di Quest 2 avranno a disposizione ulteriori impostazioni native per la registrazione video, grazie all’aggiornamento dell’ Oculus Developer Hub.

Questo aggiornamento può essere scaricato solo dagli utenti con un account Oculus Developer (qui trovate una guida per l’attivazione dell’account sviluppatori).

Questo aggiornamento offre agli sviluppatori diverse opzioni di registrazione: Mentre l’impostazione predefinita 1:1, 1024p a 36fps è ancora disponibile, gli sviluppatori hanno ora altre opzioni, tra cui le risoluzioni 1080p, 1440p e 2160. Ciascuna di queste risoluzioni può essere registrata a 36fps o 60fps.

Il nuovo aggiornamento prevede anche la possibilità di modificare il bitrate del video da 5MBps a un massimo di 40MBps. C’è anche la possibilità di rendere la visione monoscopica o stereoscopica, che consentirà di realizzare trailer di gioco in realtà virtuale più coinvolgenti.

I giocatori con un account sviluppatore possono ora aumentare il bitrate per ottenere una migliore compressione. Questo è utile per evitare immagini slavate e artefatte. La scala è passata da 5MBps a 40MBps e gli utenti possono ora registrare anche un video stereoscopico.

Pensato per i creatori

Gli sviluppatori e i creatori di contenuti di Quest 2 chiedevano da tempo queste impostazioni di registrazione native. Gli headset Meta Quest 2 sono infatti impostati per registrare e visualizzare un rapporto di aspetto 1:1 per impostazione predefinita, con risoluzione 1024. Per trasformare questo quadrato in un formato 16:9, il creatore deve aggiungere spessi rettangoli neri su entrambi i lati dell’immagine o semplicemente ridurla, il che potrebbe tagliare parti importanti del gameplay.

Certo, i creatori e gli sviluppatori possono utilizzare strumenti esterni per catturare i video in VR nel formato desiderato, ma l’impostazione di questi strumenti può essere un processo complicato.

Con la risoluzione nativa, ora gli sviluppatori e i creatori possono ora registrare senza problemi filmati VR in 16:9 ad alta risoluzione.

Il rapporto d’aspetto 16:9 è quello a cui l’occhio umano è abituato sui normali schermi. È il rapporto d’aspetto dei monitor di TV e PC. Infatti, la maggior parte dei trailer dei nuovi giochi di realtà virtuale su YouTube sono renderizzati in formato 16:9.

Sbloccare questo rapporto d’aspetto consentirà ai creatori e agli sviluppatori di registrare trailer più accattivanti, in grado di entusiasmare altri giocatori per i titoli condivisi online.

Le nuove impostazioni video native saranno utili anche per i creatori di contenuti Twitch e YouTube che desiderano condividere online i loro video di gameplay.

La registrazione influisce sulle prestazioni dei giochi VR

Anche se molti giocatori vorrebbero registrare e condividere le loro esperienze VR, è importante tenere presente che la registrazione influisce sulle prestazioni dei giochi in realtà virtuale, soprattutto alla luce della potenza limitata dell’headset.

Durante la registrazione, i giochi possono incontrare alcuni problemi quando vengono eseguiti in 4K, perché Quest 2 semplicemente non ha la potenza di calcolo necessaria per gestire risoluzioni più elevate. Forse i prossimi headset di fascia alta di Meta forniranno più potenza per consentire una registrazione di qualità durante l’esecuzione di un gioco VR, ma per adesso dobbiamo accontentarci di quello che c’è.

Se volete restare aggiornati sulle ultime novità dalla VR, cercate aiuto per la configurazione o semplicemente cercate altri appassionati con cui giocare e condividere esperienze in VR, vi invitiamo ad iscrivervi ai nostri canali social ed in particolare al nostro gruppo Facebook, al nostro canale Telegram, o al nostro canale Instagram.

Se questo articolo ti è piaciuto o sei alla ricerca di un posto dove condividere la tua passione per la VR, o sei alla ricerca di consigli e suggerimenti per iniziare, iscriviti al nostro gruppo Facebook AlternativeReality.it e al nostro canale Telegram.

Se vuoi sapere quali sono i migliori giochi per Meta Quest 2, ti invitiamo a leggere questi articoli:
- Migliori Giochi Meta Quest 2;
- Migliori Giochi gratuiti Meta Quest 2;
- Migliori Giochi gratuiti per Meta Quest 2 su Sidequest;

Se sei alla ricerca dei migliori accessori per Meta Quest 2 ti invitiamo a leggere questo articolo dove abbiamo selezionato i migliori accessori per Meta Quest 2

Se vuoi acquistare Meta Quest 2 in sconto puoi farlo tramite questo link Amazon.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.