Conferenza F8 rimandata, Meta si concentra sul Metaverso

Meta ha cancellato la conferenza F8 di quest’anno e l’ha riprogrammata per la fine dell’anno. In un post sul blog, l’azienda afferma che sta dirigendo la sua attenzione verso il Metaverso e si aspetta di tornare alla prossima F8 con tante novità proprio su questo argomento.

Non è la prima volta che l’evento principale di Facebook viene rimandato. A causa della pandemia la conferenza non ha avuto luogo negli ultimi due anni. Tuttavia, il rinvio di quest’anno è connesso agli sforzi che la divisione social network sta facendo nel settore del Metaverso, uno sforzo soprattutto economico visto che l’azienda pianifica di investire 120 miliardi di dollari in 10 anni.

Proprio questa volontà di concentrarsi sul metaverso sembrerebbe il motivo del rinvio, concentrare le proprie attenzioni su un evento che totalmente incencentrato sul metaverso, il Connect di settembre.

F8 e Connect si fonderanno?

Sono in molti a credere che in futuro probabilmente non ci saranno più due eventi separati, proprio per la convergenza di questi due mondi, quello della realtà virtuale ed aumentata e quello dei social network, come già avvenuto in passato.

L’evento F8 di Facebook va in onda tipicamente nella prima metà di ogni anno e si concentra principalmente sulle attività tradizionali dell’azienda, tra cui Instagram, Facebook, Messenger e WhatsApp. L’ultima volta che c’è stato un cambiamento di data è stato nel 2019, quando l’azienda ha annunciato i suoi headset Oculus Quest e Oculus Rift S in una conferenza unificata con quella Connect.

Va ricordato infatti che Facebook organizza conferenze annuali separate per il mondo XR rispetto a quelle relative ai social networks. Quelle dedicate alle XR sono infatti denominate ” Connect” e sono servite come piattaforme di lancio per tecnologie immersive di Meta e di altri operatori del settore: il Samsung Gear VR è stato ad esempio presentato all’Oculus Connect 1, Oculus Connect 3 ha visto il lancio degli Oculus Touch Controllers mentre Oculus Go è stato presentato all’Oculus Connect 4, Oculus Quest è stato presentato al Connect 5 e l’hand tracking senza controller di Meta e la connessione Oculus Link PC VR per Quest sono stati presentati al Connect 6.

Oculus Connect è stato ribattezzato semplicemente ‘Connect’ nel 2020, anno in cui è stato anche lanciato il dispositivo di maggior successo di Meta, l’Oculus Quest 2.

Al Connect del 2021 infine, è stato effettuato il rebranding di Facebook in Meta, una mossa che ha generato un enorme interesse verso il metaverso diventato, anche nel nome dato all’azienda, il principale obiettivo della compagnia di Zuckerberg. Durante il Connect dell’anno scorso, Zuckerberg ha anche annunciato il visore realtà virtuale di fascia alta Project Cambria.

Voi cosa ne pensate della cancellazione dell’evento? Credete che questo come accaduto in passato faccia presagire importantissime novità in casa Meta? Fateci sapere cosa ne pensate iscrivendo al gruppo Telegram: https://t.me/italia_vr

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *