HP presenta Reverb G2, la nuova generazione di headset WMR

Un Mix eccezionale

Nato dalla collaborazione tra HP, Valve e Microsoft, il nuovo visore HP Reverb G2 ad appena un giorno dal lancio ufficiale è già uno dei trend topic più ricercati su internet. Alcune delle caratteristiche annunciate a sorpresa ieri da HP, infatti, lo rendono un dispositivo estremamente interessante perchè a metà strada tra gli headset più commerciali, come Rift S e quelli più avanzati come Valve Index.

HP Reverb G2 è uno dei visori con la più alta risoluzione, 2160 x 2160 pixel per occhio grazie a LCD con frequenza di 90Hz, è dotato di un’ottica all’avanguardia sviluppata in collaborazione con Valve che garantisce un FOV di 114 gradi, tracciamento inside-out e Audio 3D spaziale (anche questo frutto della collaborazione con la compagnia di Half Life e Valve Index). Il nuovo visore è inoltre compatibile con WMR (Window Mixed Reality) e SteamVR.

Sebbene alcune caratteristiche siano riprese di peso dalla prima versione di Reverb, come gli schermi LCD, altre sono del tutto nuove come appunto le ottiche, il tracciamento a 4 telecamere (due frontali e due nei lati) per un’acquisizione dei movimenti ampliata di 1,4 volte rispetto al precedente modello e un totale remake dell’ interfaccia facciale studiata per offrire maggiore comfort durante le sessioni di VR più lunghe. Il nuovo visore, inoltre, sarà equipaggiato con nuove cuffie sviluppate in collaborazione con Valve. I nuovi altoparlanti, proprio come nel Valve Index si trovano a 10 mm dalla testa e ciò consente di non affaticare o surriscaldare l’orecchio durante il gioco, ma anche di avere una maggiore comodità quando si indossa il visore; la nuova soluzione prima di tutto però è pronta per l’audio spaziale del nuovo formato sviluppato dagli HP Labs e che fa uso dell’intelligenza artificiale, di un nuovo sistema di processamento del segnale e dei principi di psicoacustica, ovvero lo studio della psicologia della percezione acustica per offrire un esperienza sonora senza precedenti.

Infine, il nuovo Reverb G2 utilizza anche nuovi controller con tracking inside out che ricordano quelli di Oculus e che sono stati studiati per offrire la massima compatibilità con applicazioni e giochi.

La cuffia G2 HP Reverb VR Headset G2 sarà disponibile a partire dall’autunno 2020 al prezzo di €599 (IVA esclusa). Noi non vediamo l’ora di provarla dal vivo !

Previous ArticleNext Article

This post has 1 Comment

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *